sabato, 23 settembre 2017

Automazione

L'automazione identifica la tecnologia che usa sistemi di controllo, come circuiti logici o elaboratori, per gestire macchine e processi, riducendo la necessità dell'intervento umano. Si realizza per l’esecuzione di operazioni ripetitive o complesse, ma anche ove si richiede sicurezza o certezza dell’azione o semplicemente per maggiore comodità. Il maggior sviluppo nel campo dell'automazione è avvenuto con l'avvento dell'elettronica che ha consentito di passare dal livello della meccanica pura alle possibilità offerte dall'elettronica e dai controlli automatici (meccatronica).

E’ appunto attraverso lo sviluppo di apparecchiature elettroniche (prima fra tutte l'elaboratore) e il perfezionamento della teoria matematica dei processi di comunicazione, che è stata resa possibile l'introduzione del metodo dell'autoregolazione dei procedimenti lavorativi attraverso il feedback.
Ciò vuol dire che, mentre nella produzione non automatica la regolazione è operata dall'uomo, che utilizza i propri organi sensoriali per controllare il lavoro della sua macchina e la qualità dei prodotti per decidere in base a ciò quali correzioni sono necessarie nella produzione automatica la regolazione avviene attraverso strumenti elettronici che fungono da "organi sensoriali", comunicando le eventuali correzioni ad altri apparecchi che intervengono a seguito dello stimolo ricevuto.

Tali livelli di automazione sono realizzati mediante l'interazione tra la meccanica pura e dispositivi elettronici quali:
  • computer dedicati chiamati programmable logic controller (PLC) che con opportuni software permettono il movimento di attuatori o l'analisi dei dati generati da sensori
  • sensori e trasduttori
  • sistemi di visione artificiale
  • microcontroller
  • personal computer dotato di apposite schede di I/O, generalmente chiamato CN (controllo numerico)
  • logica cablata (ormai rara, in quanto è l'antenata del PLC)


Con questi strumenti è possibile realizzare dei controlli automatici che sono in grado di recepire il mondo reale e di reagire secondo gli algoritmi che il programmatore ha implementato. Un particolare caso di automazione, nonché uno dei casi attualmente più avanzati, è quello delle macchine utensili a controllo numerico, che consentono la realizzazione di manufatti sostituendosi all'uomo nel fornire energia, destrezza, diligenza, giudizio e valutazione.

TMD - Demotech

© 2008 TMD DEMOTECH. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede: Piazza Alvise Conte 7, 36015 Schio (VI) - Italia
Telefono 0445 576532 - Fax 0445 501976

Privacy Policy
Cookie policy

E-mail: demotech@cpv.org

G4CM© - Content Management System

Engineered by Gruppo 4 s.r.l.